Scuolabus

NAPOLI – Il nucleo di Polizia Turistica della Polizia Municipale è intervenuto nella zona di Chiaia , tra via Riviera di Chiaia, piazza San Pasquale, via Santa Teresa a Chiaia e via Carducci, presso diversi edifici scolastici, per verificare il rispetto delle norme che tutelano la sicurezza dei numerosi piccoli studenti accompagnati a scuola da conducenti di veicoli adibiti al servizio di trasporto scolastico. Gli accertamenti hanno riguardato in particolare i conducenti regolarmente autorizzati per il trasporto scolastico ed i relativi veicoli: sono stati controllati otto operatori, e tra questi due sono stati verbalizzati perché trasportavano un numero superiore di passeggeri rispetto a quanto consentito dalla carta di circolazione, in violazione dell’art. 169 del Codice della Strada, mentre a carico di altri tre è stata elevata la sanzione prevista dall’art. 172 del CdS perché trasportavano bambini su sedili posteriori non assicurati a sistemi di ritenuta (sediolino) in assenza di figura di accompagnatore idoneo. Le infrazioni commesse sono state segnalate all’ ufficio comunale che ha rilasciato le autorizzazioni, per le consequenziali sanzioni disciplinari. Inoltre è stato intercettato un conducente non autorizzato che, con un veicolo immatricolato per uso privato, svolgeva abusivamente il servizio di trasporto scolastico: a suo carico è stata comminata la sanzione pecuniaria prevista dall’art. 85 del Codice della Strada, ed il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami