CASORIA – Gianluca Coppola, il 27enne ferito in un agguato a Casoria lo scorso 8 aprile, per motivi passionali, non ce l’ha fatta ed è deceduto all’ospedale Cardarelli di Napoli stanotte dove era ricoverato in gravi condizioni aggravatesi ulteriormente dopo un’infezione sopraggiunta dopo alcuni giorni dal ferimento.

“Siamo vicini alla famiglia Coppola in questo momento dolorosissimo, offriremo loro tutto il nostro sostegno.

Lo scorso 18 aprile ci unimmo al grido dei familiari, degli amici di Gianluca e dei cittadini che chiedevano giustizia per la vicenda.

Ora che Gianluca non c’è più, è doveroso gridare ancora più forte, vogliamo giustizia.

Il suo assassino che si è costituito, ora dovrà essere condannato in maniera esemplare, basta con la tolleranza verso criminali e assassini”.

Le parole di cordoglio del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e di quello di Casoria sempre di Europa Verde Salvatore Iavarone.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments