NAPOLI – Si era verso la fine del mandato della precedente amministrazione comunale quando a Napoli teneva banco la questione “multe Ztl” nell’area pedonale temporanea del centro storico. Tanti ignari automobilisti che si ritrovavano a superare i varchi delle ZTL di Via Duomo, via Miroballo, via Santa Sofia e via Del Sole venivano sorpresi dalle videocamere e multati anche se il display indicava il varco come non attivo o se è addirittura spento.Ora è cambiata l’amministrazione ma sembrano restare quegli stessi problemi, almeno nel Decumano Superiore cosi come hanno segnalato diversi cittadini al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Questo è un video che attesta l’ipotesi di una truffa a danno mio e di altri conducenti che si sono trovati e si troveranno costretti a passare in Via del Sole, vista e considerata la chiusura di Via Sapienza segnalata da un cartello e qualche rete arancione, i quali appunto ostacolano il passaggio e costringono i conducenti a passare per forza davanti la Ztl di Via del Sole, la quale non è stata davvero disattivata come mi hanno voluto far credere i carabinieri ( con i quali ho parlato telefonicamente) bensì, come da miei sospetti risultati poi fondati, continua ad essere attiva e oscurata con un foglio di carta e tanto di nastro adesivo. Entrambi rimossi con una scopa e l’aiuto di altri ragazzi. A questo punto, se a me e a tutti gli altri malcapitati, arriveranno le multe a casa, cosa dovremo fare? Intanto inizio a tutelarmi facendo girare questo video in rete, così che tutti si rendano conto della disonestà di chi di dovere.”- spiega uno degli automobilisti che ha denunciato la questione a Borrelli.“Ci siamo attivati immediatamente e abbiamo inviato una comunicazione agli uffici comunali per capire se davvero il varco Ztl indicatoci sia attivo e se agli ignari automobilisti verrà recapitata la sanzione amministrativa. In caso affermativo chiediamo l’annullamento delle multe ma soprattutto esigiamo una comunicazione chiara, esplicita ed onesta verso la cittadinanza. Non vorremmo che si ripeta quel caos generatosi durante la precede amministrazione. ”-ha commentato Borrelli.

video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/568400768366946

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments