NAPOLI – I Carabinieri del Nas, nell’ambito dei servizi disposti dal comando carabinieri per la tutela della salute di Roma finalizzati a verificare l’attuazione delle misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da covid-19, hanno eseguito un controllo straordinario del servizio trasporto primario 118 operante sul territorio partenopeo.

Le verifiche hanno interessato 18 postazioni territoriali 118 operanti nei punti nevralgici della città di Napoli.

Nel corso dei controlli, pur non essendo emerse particolari criticità, sono state riscontrate violazioni di tipo amministrativo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments