NAPOLI – Di nuovo infiltrazioni al Circolo Artistico Politecnico di Piazza Trieste e Trento di Napoli, gli affreschi ora potrebbero essere a rischio.

Come racconta il Mattino, durante l’ultima ondata di maltempo che ha investito la città le infiltrazioni d’acqua che da tempo interessano la struttura si sono tramutate in veri e propri scrosci che potrebbero mettere in serio pericolo gli affreschi che sono esposti al museo polivalente, inoltre a causa del pericolo cedimenti è stato inibito l’accesso al salone Caravita di Sirignano.

Dal 2014 il bene è stato rilevato dalla Regione Campania e quindi aspetterebbe a quest’ultima provvedere ai lavori che cancellerebbero le infiltrazioni, come dichiarato da Adriano Gaito, presidente della Fondazione che gestisce il Museo Polivalente.

“C’è bisogno che questa situazione venga chiarita e risolta al più presto, non possiamo permettere che opere artistiche vadano rovinate e perdute per una mera questione burocratica e per inadempienze. Abbiamo avviato un’interrogazione per la Giunta Regionale per conoscere i dettagli della situazione e capire se si intenda far partire dei lavori di riparazione e di manutenzione e quali saranno i tempi per essi.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa verde Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments