NAPOLI – Ieri gli agenti del Commissariato San Ferdinando e i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno effettuato controlli nella zona dei “baretti” e in via Caracciolo dove hanno identificato 39 persone, controllato 10 autoveicoli e 2 esercizi commerciali e contestato una violazione del Codice della Strada per sosta vietata.
Inoltre i poliziotti, in via Caracciolo e in via Generale Orsini, hanno identificato e denunciato A.C., 50enne napoletano, e A.V., 58enne di Formia, entrambi con precedenti di polizia e sottoposti a DACUR (divieto di accesso alle aree urbane), perché sorpresi nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e poiché inosservanti agli obblighi del provvedimento cui sono sottoposti.
Infine gli operatori, in via Chiatamone hanno identificato e denunciato S.L.,48enne napoletano con precedenti di polizia, poiché sorpreso nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e gli hanno altresì notificato un ordine di allontanamento.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Nola, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Palma Campania e in particolare in via Canalone, via Circumvallazione, via Sediari, via Torre, via Tirone e via Trieste.
Nel corso dell’attività sono state identificate 49 persone, di cui 22 con precedenti di polizia, e controllati 25 veicoli.
Inoltre, venerdì sera i poliziotti hanno controllato in via Mario De Sena a Nola un uomo che, dopo essersi recato ad apporre la firma presso il Commissariato poiché sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G., si stava allontanando a bordo di un’auto ed hanno accertato che era privo della patente di guida poiché revocata.
Luciano Tafuri, 42enne di San Giuseppe Vesuviano, è stato denunciato per guida senza patente nonchè sanzionato per mancata copertura assicurativa mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments