cavour2

NAPOLI – Napoli è oramai da tempo in balia della fatiscenza ma se da un lato ci si è abituati, tristemente, al degrado delle periferie, dall’altro, l’abbandono del centro della città, di quella parte che dovrebbe essere attrazione per il turismo, il cuore pulsante dell’economia del territorio, desta sempre preoccupazione e rabbia. Rabbia, ad esempio, nel vedere come Piazza Cavour sia ridotta ad un gigantesco immondezzaio con cittadini e visitatori costretti a fare slalom tra monnezza, suppellettili abbandonati e scarafaggi.

“Consigliere è mai possibile una situazione del genere in pieno centro? Precisamente in Piazza Cavour, dove c’è un via vai di persone incredibile, bambini che giocano, turisti che visitano la città, la sera ci troviamo invasi da animali di ogni tipo tra cui topi e scarafaggi che in questo periodo non ve lo racconto nemmeno. .”- segnala un cittadino al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

“Più passa il tempo e più Napoli sprofonda nel degrado e nell’incuria. Le strade diventano delle discariche a cielo aperto, i topi e le blatte invadono il territorio e così i cittadini, duramente provati da questo lungo periodo di emergenza sanitaria, sono costretti a dover subire ulteriori colpi sia in termini di qualità della vita, che si abbassa sempre più, sia emotivi perché vedere i propri quartieri, le proprie strade, la propria città ridotti così fa sentire abbandonati. C’è inoltre da considerare l‘aspetto economico, questo non certo il modo migliore per attrarre il turismo che dovrebbe considerarsi lo snodo fondamentale per superare la crisi economica.

Abbiamo sollecitato Asia ad intervenire ma bisogna capire che non bisogna attendere che ci sia sempre l’emergenza prima di muoversi.

Bisogna migliorare la qualità della vita dei cittadini e restituire decoro a Napoli attraverso la programmazione, la voglia di lavorare e lo spirito di sacrificio. L’approssimazione e il ‘campare’ alla giornata stanno uccidendo questa città.”- sono state le parole di Borrelli.

https://www.facebook.com/489369491216947/videos/219788993342924

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments