NAPOLI – Già da Sabato prossimo a Napoli potrebbero essere attuate le misure limitative alle manifestazioni contro il Green Pass allo studio del Viminale.

Lo ha detto il nuovo prefetto di Napoli, Claudio Palomba, rispondendo alla domanda di un giornalista all’ incontro con il quale si è presentato alla stampa.

“Aspettiamo i provvedimenti del ministro, in parte già anticipati dai mass-media – ha detto il prefetto – ma intanto ci siamo confrontati con il Questore per le manifestazioni già annunciate.

Per Venerdi è convocato il Comitato per l’ Ordine pubblica e la sicurezza, nel quale ci confronteremo. Per le manifestazioni già annunciate si possono emettere delle prescrizioni, non si tratta di autorizzazioni”.

“Bisogna tenere conto del diritto a manifestare – ha aggiunto il prefetto di Napoli – ma anche di altri interesse, come quelli sanitari”.

Il Sabato pomeriggio a Napoli si raduna abitualmente nella omonima piazza il “presidio Dante” dei “No Pass” mentre i disoccupati del “Movimento 7 Novembre” hanno annunciato un corteo ,con partenza alle 14 da piazza Garibaldi , che dovrebbe concludersi proprio nei pressi della Prefettura. In un comunicato, il Movimento ha confermato il corteo. (ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments