NAPOLI – “Diversi cittadini ci stanno segnalando, da alcuni giorni, la nascita di un nuovo mercatino della spazzatura in via Stanislao Mancini. A quanto raccontano i residenti, diverse persone di etnia rom ogni mattina si recano in via Stanislao Mancini e espongono la merce, recuperata dai cassonetti della spazzatura o degli indumenti usati, stendendola su tutto il marciapiede. Oltre ad essere un mercato totalmente illecito che alimenta il mercato nero, la situazione appena descritta sta rendendo invivibile questo tratto di strada. Camminare durante le ore del mercato è praticamente impossibile, inoltre, queste persone, ogni giorno abbandonano i resti sulla strada, lasciando quintali di immondizia. Sono immagini indegne per una paese civile alle quali in troppi, forse, si sono abituati ma noi non gireremo mai la testa dall’altra parte. Abbiamo già segnalato la vicenda agli organi Istituzionali e delle Forze dell’Ordine proposti, sperando in una rapida soluzione”. Queste le parole di Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, al quale i residenti si sono rivolti esasperati.

https://fb.watch/aJcgetlvfg/

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments