NAPOLI – “Già in passato ci siamo occupati delle catene che delimitano piazzetta Ascensione, ci siamo preoccupati di farle sistemare affinché tornassero a svolgere la loro funzione di protezione dell’area antistante la Chiesa dell’Ascensione a Chiaia. Dalle foto inviate da un residente risulta siano state nuovamente spezzate e la piazzetta nel salotto della città è stata ancora una volta trasformata in un parcheggio abusivo, dove balordi senza educazione ritengono di poter disporre dello spazio a proprio uso e consumo, ci sono macchine e scooter parcheggiati ovunque. Non consentiremo una simile anarchia, segnaleremo alle autorità competenti lo scarso senso civico che caratterizza quell’area. Torneremo a chiedere e a interessarci del ripristino delle catene delimitanti piazzetta Ascensione oltre a sperare che contro l’inciviltà si proceda con rimozioni”. Così Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde e i due consiglieri municipali del Sole che Ride Gianni Caselli e Lorenzo Pascucci.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments