NAPOLI – Napoli insanguinata. Due omicidi nella notte a Ponticelli e Soccavo.

In via Camillo De Meis, Salvatore De Martino, 45 anni è stato ucciso nel bunker della camorra controllato dai De Luca Bossa. I killer hanno anche ferito in maniera grave Salvatore Scarpato, 49 anni. L’omicidio si inquadra, secondo gli inquirenti, nella lotta per il predominio delle piazze di spaccio nella zona Orientale.

E sempre ieri sera al Rione Traiano a Soccavo, in via Tertulliano, una persona, Raffaele Guida è morta e due sono rimaste ferite dopo essere state accoltellate, probabilmente nel corso di una lite.

Poco dopo l’accaduto, la polizia ha arrestato Luciano D., 19enne che di mestiere fa il pizzaiolo. Si indaga sui motivi che hanno portato allo scontro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments