movida-roma

NAPOLI – L’U.O. Tutela Emergenze Sociali e Minori della Polizia Municipale di Napoli ha individuato nel Centro Storico un distributore automatico che erogava liberamente bevande alcoliche senza la necessità di inserire un documento attestante l’età dell’acquirente così come previsto dalla normativa vigente. Gli agenti hanno accertato che 2 tredicenni avevano acquistato dal distributore alcune bevande alcoliche e pertanto gli stessi sono stati fermati ed affidati ai rispettivi genitori. Si è provveduto, inoltre, a sequestrare il distributore e ad avviare le indagini finalizzate a rintracciare il responsabile ch, giunto sul posto, ha reso inutilizzabile il dispositivo per evitare ulteriori erogazioni illegittime. Analogo intervento era stato eseguito nell’ultimo week end durante il quale gli agenti avevano individuato due esercizi pubblici che vendevano superalcolici a tre minorenni e sanzionati ai sensi della Legge 125/2001.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments