Napoli si “abbraccia più forte” sotto la luna in una notte qualsiasi di coronavirus (VIDEO)

    0

    NAPOLI (di Raffaele De Lucia)- Giorno 4 di zona rossa.

    Napoli per fortuna rispetta il coprifuoco e le strade continuano ad essere vuote come dispone il decreto del Governo.

    Il coronavirus fa paura, ma da sempre il napoletano ha affrontato le sciagure più grandi con l’unica arma a sua disposizione: la canzone!

    E stasera un flash mob improvvisato ha visto insieme idealmente in un grande abbraccio centinaia di persone di un rione qualunque di Napoli che sulle note di “Abbraciame” di Andrea Sannino hanno cantato a squarciagola il loro amore, la loro voglia di regaire, di guardare il faccia il virus e sconfiggerlo.

    “E allora sì, abbracciame cchiù forte
    Pecchè po’ chi se ne fotte
    Si tutto ‘o tiempo ca è passato è tiempo perzo
    O si dimane nun esiste niente cchiù
    Abbraccieme stanotte, nun me voglio arricurdà
    E tutte ‘e vote ca t’aggie sunnate
    Ca me scetave ma nun stive ‘ccà”

    Subscribe
    Notificami
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments