NAPOLI – Un altro attacco al patrimonio storico d Napoli. La base della statua di Dante nell’omonima piazza partenopea è stata imbrattata con della vernice rossa. L’accaduto è stato segnalato da Amedeo Fasanella della cooperativa 25 giugno, compartecipata del Comune di Napoli, che ha documentato lo scempio durante un giro d’ispezione.

“L’ennesimo atto di inciviltà, l’ennesimo attacco alla nostra storia e al nostro patrimonio monumentale. È evidente che c’è ancora troppa gente che non ama affatto la propria città. La mentalità di questi individui va combattuta e repressa attraverso la cultura della bellezza e della legalità. Abbiamo chiesto che la statua di Dante venga al più presto ripristinata. ”- ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

https://www.facebook.com/watch/?v=280294890296563

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments