vecchio-pellegrini-632x354

NAPOLI – Non c’è pace all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli. Nel pomeriggio di ieri l’ennesimo episodio di violenza e questa volta ad essere aggredito è stato il vigilante che regola gli accesi del pubblico alla struttura sanitaria della Pignasecca.

Il parente di un un’ammalato ha infatti aggredito la guardia giurata sol perché faceva rispettare il nuovo ordine della direzione generale Asl Napoli 1 a firma dell’ingegnere Ciro Verdoliva secondo la quale le visite ai pazienti negli orari pomeridiani sono consentite solo nei giorni festivi.

“Questo ennesimo atto, vile e di oltraggio alla categoria delle guardie giurate che lavorano con alto spirito di servizio è gravissimo.

E per questo che richiediamo come associazione di categoria maggior tutele e ci sembra strano come le sigle sindacali unitarie tacciano su ciò”. Ecco quanto dichiarato dal presidente nazionale della associazione guardie particolari giurate Giuseppe Alviti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments