NAPOLI – La notizia dei paletti anti-sosta selvaggia nella zona della Pignasecca a Napoli trasformati in tavolini esterni da bar sta rimbalzando su tutte le testate ed i social.

“Francesco, l’abusivismo, uno dei gravi problemi che affligge #Napoli, esaltato da un importantissimo e famosissimo digital manager. Ecco Borrelli non miglioriamo mai. ”- scrive un cittadino al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

In realtà, però, non sarebbe una novità, come è stata fatta passare, ma di qualcosa di “vecchio” come dimostra anche un articolo della testata ErreEmmeNesw con un’immagine presa da Google datata 2020.

“In realtà non si tratta di una nuova “trovata” per aggirare le regole anti-covid ma di una realtà che da troppo tempo va avanti nella zona della Pignasecca. Una realtà fatta in alcuni casi di abusivismo, assenza di regole e menefreghismo che mette a dura prova i commercianti onesti ed i residenti desiderosi di regole e legalità. Una genialata sarebbe trovare soluzioni nel rispetto delle leggi che consentano tutti di avere dei vantaggi. Per questo occorre che la zona sia costantemente pattugliata e sorvegliata e che i furbetti vengano puniti. ”- hanno commentato il Consigliere Borrelli e Salvatore Iodice, consigliere di Europa Verde della Municipalità II.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments