NAPOLI – Nonostante i tanti avvertimenti ed i controlli sul territorio, si continuano a violare le regole di sicurezze per circoscrivere l’epidemia da Corani virus in Campania.

Quotidianamente i cittadini inviano numerose segnalazioni al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli per denunciare violazioni gravi dei decreti emanati dal Governo e dalla Regione Campania per arginare l’emergenza sanitaria in corso, l’ultima arriva da via della Bussola, strada tra i quartieri di Poggioreale e San Pietro a Patierno, dove in piena notte un gruppo di persone ha dato luogo, in un campetto, ad una partita di calcio, violando così ogni protocollo di sicurezza.

“Ci sono ancora troppe persone che non capiscono l’importanza di attenersi alle regole di sicurezza, in realtà più che non capire se ne fregano e così mettono in pericolo loro stessi e gli altri. Mettersi a giocare a calcio, dove si suda e dove c’è contatto fisico, in una situazione molto particolare come quella che stiamo vivendo, mi sembra una cosa da stupidi e da irresponsabili, questi individui rischiano di contagiarsi e di infettare i loro familiari e conoscenti e trasformarsi di fatto in untori. Farlo poi in piena notte in modo selvaggio disturbando la quiete pubblica e facendo violentemente baccano è da veri cavernicoli. Abbiamo inviato il filmato alle autorità affinché queste persone siano individuate e denunciate, i trasgressori vanno puniti e dovranno anche essere messi in isolamento, chi viola la quarantena deve essere trattato come un potenziale contagiato, così almeno salvaguardiamo gli altri cittadini.” –ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Partita selvaggia di calcetto in piena notte a via della Bussola a Napoli, continuano le trasgressioni alle norme anti-coronavirus

Partita selvaggia di calcetto in piena notte a via della Bussola a Napoli, continuano le trasgressioni alle norme anti-coronavirus. Borrelli: “I trasgressori devono essere denunciati e messi in isolamento perché sono dei potenziali contagiati e untori".Nonostante i tanti avvertimenti ed i controlli sul territorio, si continuano a violare le regole di sicurezze per circoscrivere l’epidemia da Corani virus in Campania.Quotidianamente i cittadini inviano numerose segnalazioni al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli per denunciare violazioni gravi dei decreti emanati dal Governo e dalla Regione Campania per arginare l’emergenza sanitaria in corso, l’ultima arriva da via della Bussola, strada tra i quartieri di Poggioreale e San Pietro a Patierno, dove in piena notte un gruppo di persone ha dato luogo, in un campetto, ad una partita di calcio, violando così ogni protocollo di sicurezza. “Ci sono ancora troppe persone che non capiscono l’importanza di attenersi alle regole di sicurezza, in realtà più che non capire se ne fregano e così mettono in pericolo loro stessi e gli altri. Mettersi a giocare a calcio, dove si suda e dove c’è contatto fisico, in una situazione molto particolare come quella che stiamo vivendo, mi sembra una cosa da stupidi e da irresponsabili, questi individui rischiano di contagiarsi e di infettare i loro familiari e conoscenti e trasformarsi di fatto in untori. Farlo poi in piena notte in modo selvaggio disturbando la quiete pubblica e facendo violentemente baccano è da veri cavernicoli. Abbiamo inviato il filmato alle autorità affinché queste persone siano individuate e denunciate, i trasgressori vanno puniti e dovranno anche essere messi in isolamento, chi viola la quarantena deve essere trattato come un potenziale contagiato, così almeno salvaguardiamo gli altri cittadini.” –ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 7 aprile 2020

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments