NAPOLI – Una esecuzione in piena regola quella che ha visto morire ieri sera sotto una pioggia di proiettili il 25enne Enrico Marmoreo. Il ragazzo poco dopo le 23.30 é stato inseguito dai killer che lo hanno raggiunto in Piazzale D’Annunzio a Fuorigrotta e lo hanno ucciso a bordo della sua auto una Fiat 500 di colore nero.

Almeno 8 i proiettili esplosi dai sicari. Marmoreo già noto alle forze dell’ordine é morto sul colpo. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione da parte del personale del 118 accorso sul posto assieme ai carabinieri della stazione di Bagnoli.

L’omicidio si inquadra nella lotta per il dominio del territorio di Fuorigrotta e Soccavo. Da mesi nella zona ovest della città é in corso una faida tra vari cartelli criminali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments