NAPOLI – La Regione Campania con un nota ufficiale ribadisce il divieto per pasticcerie e forni di restare aperti nella settimana Pasqua e di produrre, vendere e commercializzare prodotti di pasticceria e panetteria.

“Arrivano continue segnalazioni di attività dei laboratori di pasticceria e prodotti dolciari, con assembramenti di persone e mobilità incontrollata. Nel rispetto delle ordinanze già emanate, è necessario chiarire che sono sospese le attività e i servizi di ristorazione, fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie anche con riferimento a consegne a domicilio. La sospensione riguarda anche le vendite online e le attività dei laboratori di pasticceria, che quindi non possono rimanere aperti”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments