NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Pianura hanno effettuato un controllo presso un’officina meccanica in via Montagna Spaccata dove hanno sorpreso quattro uomini in possesso di due pistole cal.7,65, una pistola cal.9, tutte con matricola abrasa, 40 cartucce di diverso calibro e un coltello a serramanico con la lama della lunghezza di circa 12 cm.


Umberto Loffredo, Gennaro Catone, Michele Sepe e Francesco Scognamillo, napoletani di 50, 41, 66 e 27 anni, tutti con precedenti di polizia, sono stati arrestati per porto e detenzione di armi comuni da sparo e ricettazione.

Ieri mattina i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in un’area boschiva abbandonata in via Marco Aurelio dove hanno rinvenuto una busta contenente 220 bustine con circa 300 grammi di marijuana.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments