NAPOLI – Lo scorso 9 luglio gli agenti del Commissariato Pianura, durante il servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati in via Provinciale da due giovani che hanno riferito di essere stati rapinati del portafogli da un uomo armato di coltello a bordo di un motociclo.

In seguito, il 16 luglio scorso, due persone si sono presentate presso il Commissariato Pianura per denunciare di essere state aggredite e rapinate in via Nelson Mandela da un uomo armato di coltello a bordo di uno scooter.

Le descrizioni fornite dalle vittime hanno consentito ai poliziotti di raccogliere elementi nei confronti di Franco Maffei, 35enne napoletano con precedenti di polizia, che è stato rintracciato in via Claude Monet presso la sua abitazione.

L’uomo è stato sottoposto a fermo di P.G. per rapina aggravata che ieri mattina è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments