Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Preven­zione Generale e dei Commissariati San Paolo e Pianura, dura­nte il servizio di controllo del territo­rio, su disposizione della Centrale Oper­ativa, sono interven­uti presso una pizze­ria di via Luigi San­tamaria per la segna­lazione di una rapina da parte di una pe­rsona armata.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno tr­ovato un uomo che, dopo aver tentato di asportare l’incasso dell’esercizio comme­rciale con la minacc­ia di una pistola, era stato bloccato dai dipendenti e da al­tri avventori i qual­i, dopo una collutta­zione, erano riusciti a disarmarlo nonos­tante avesse esploso alcuni colpi di arma da fuoco.
Un 23enne napoletano con precedenti di polizia è stato arres­tato per tentato omi­cidio, tentata rapina aggravata e porto e detenzione di arma clandestina.
L’arma, una pistola replica marca “Bruni” cal. 9, è stata se­questrata.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments