NAPOLI – A Napoli, città ormai in crisi, accade anche che improvvisamente l‘amministrazione cittadina dia vita a dei lavori di manutenzione della strada senza preavviso, senza segnaletica o preavviso e senza mettere in sicurezza l’area. Infatti nella giornata del 29 luglio a P.zza Cavour, zona notoriamente trafficata, in pieno orario di punta sono stati improvvisamente eseguiti degli interventi spot per provvedere al dissesto stradale causato da una parte dei sampietrini divelti. I lavori, come segnalato dal Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e dalla copresidente nazionale di Europa Verde Fiorella Zabatta, presenti sul luogo, sono stati svolti senza preavviso e senza le dovute precauzioni creando traffico e disordine.

“È arrivato un furgone del Comune preceduto da un’auto della Polizia Municipale e gli addetti del Comune hanno iniziato a gettare asfalto sulla buca interessata dal dissesto. Questi lavori, eseguiti in maniera molto raffazzonata, non sono stati preannunciati, non sono stati esposti avvisi, la strada non è stata chiusa né sono stati previsti percorsi alternativi. Con il risultato che si sono creati un caos ed un ingorgo incredibili di decine e decine di automobilisti motociclisti bloccati improvvisamente sotto al sole cocente. Questa amministrazione interviene sporadicamente ma quando decide di farsi viva lo fa in maniera scriteriata. Un disastro” –le parole di Borrelli e Zabatta.

video: https://www.facebook.com/489369491216947/videos/234424888536806

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments