CASERTA – Lodevole e simpatica iniziativa quella ideata da un comitato del III Circolo didattico di Caserta.
Piedibus, questo è il nome del progetto, è un’iniziativa ideata e portata avanti da alunni e genitori del III Circolo didattico di Caserta, organizzatosi nel gruppo” Caserta città viva” che vede i bambini, guidati da un gruppo di adulti, andare in giro in determinate strade prestabilite a distribuire “multe morali” agli automobilisti scorretti che sostano le proprie vetture in aree non adibite al parcheggio, ostacolando il cammino dei pedoni.
“Tu hai parcheggiato in uno spazio riservato ai pedoni!!! E NOI DOVE PASSIAMO ADESSO!?!” è il motto del Piedibus e ciò che viene stampato sulle multe morali distribuite dai bambini.
“Questo sono iniziative che fanno ben sperare per il futuro. È un progetto che non solo mortifica gli scorretti e gli incivili ma educa i giovanissimi alla legalità e al rispetto reciproco e delle leggi. È proprio questo di cui si ha bisogno oggi, di educazione e di prevenzione. Bravi. Quello del Piedibus è un esempio che va esportato in tutto il territorio campano.” – sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami