La fotografia mostra l'antica fortificazione Castel dell'Ovo, che sorge sull'antico isolotto di Megaride

NAPOLI – Chiuso al pubblico, proprio nei giorni di Pasqua, uno dei monumenti simbolo di Napoli.

Lo ha annunciato il Comune a seguito del distacco di alcune pietre dalla facciata.

Lo stop disposto in attesa della messa in sicurezza e per questo motivo Castel dell’Ovo dovrà rimanere chiuso al pubblico a tutela dell’incolumità dei visitatori.

Sono pertanto sospese tutte le attività culturali previste, quali mostre, spettacoli, convegni, visite guidate.

Sarà consentito l’accesso esclusivamente per motivi di servizio, nel rigoroso rispetto delle norme di sicurezza.

In precedenza, dal 12 febbraio al 10 marzo era stato chiuso a causa di guasto tecnico all’impianto di illuminazione del sito culturale che attrae migliaia di turisti da tutto il mondo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments