TRENINO

NAPOLI – “Ci è arrivato un nuovo video in cui si vede una decina di persone passare senza pagare il biglietto alla stazione di Piscinola conferma purtroppo che quello che è successo alla stazione di Torregaveta qualche giorno fa, con decine di viaggiatori che aspettavano qualcuno che pagasse il biglietto per accodarsi, non è un’eccezione”.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e lo speaker Gianni Simioli, pubblicando su facebook un video in cui si vedono alcune persone che attraversano le barriere della stazione della metropolitana di Piscinola senza obliterare il biglietto.

“Servono controlli straordinari e bisogna prevedere sanzioni realmente applicabili visto che, anche quando si riescono a multare i viaggiatori senza biglietto, quelle multe non vengono mai pagate” ha aggiunto Borrelli ribadendo “la necessità di un maggior controllo degli addetti delle varie compagnie di trasporto che, però, devono poter contare anche sulla presenza delle forze dell’ordine visto che, spesso, chi non paga il biglietto è anche violento”.

Nuovo video di un 'trenino di portoghesi' a Napoli

Nuovo video di un #trenino di "portoghesi" che supera i tornelli senza biglietto. Dopo #Torregaveta tocca a #Piscinola. Borrelli e Simioli. Servono controlli straordinari con le forze dell’ordine e sanzioni durissime“Ci è arrivato un nuovo video in cui si vede una decina di persone passare senza pagare il biglietto alla stazione di Piscinola conferma purtroppo che quello che è successo alla stazione di Torregaveta qualche giorno fa, con decine di viaggiatori che aspettavano qualcuno che pagasse il biglietto per accodarsi, non è un’eccezione”.Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e lo speaker Gianni Simioli, pubblicando su facebook un video in cui si vedono alcune persone che attraversano le barriere della stazione della metropolitana di Piscinola senza obliterare il biglietto.“Servono controlli straordinari e bisogna prevedere sanzioni realmente applicabili visto che, anche quando si riescono a multare i viaggiatori senza biglietto, quelle multe non vengono mai pagate” ha aggiunto Borrelli ribadendo “la necessità di un maggior controllo degli addetti delle varie compagnie di trasporto che, però, devono poter contare anche sulla presenza delle forze dell’ordine visto che, spesso, chi non paga il biglietto è anche violento”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 28 agosto 2018

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments