CASORIA – I carabinieri della tenenza di Casalnuovo di Napoli e della stazione di Pomigliano D’Arco hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio due uomini di casoria già noti alle forze dell’ordine: Giuseppe Esposito 54enne di Casoria già sottoposto all’obbligo di firma e Agostino Aprea, 26enne.

Quando sono stati controllati a bordo della Fiat Panda di Esposito, lui era alla guida mentre Aprea era seduto accanto. Sono stati trovati in possesso di 101 grammi di marijuana divisi in confezioni e di 600 euro in contante ritenuto provento illecito: parte della droga era sul cruscotto, parte Aprea la teneva sulle gambe.

Dopo la perquisizione dell’auto e dei soggetti i carabinieri hanno passato al setaccio anche le loro abitazioni rinvenendo e sequestrando 212 grammi di marijuana, 3,4 di cocaina e un bilancino di precisione in una borsa frigo in casa di esposito e 8,55 grammi di marijuana nell’abitazione di Aprea.

Dopo le formalità i due sono stati tradotti poggioreale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments