polizia-municipale-3-1024x682

NAPOLI – Nella giornata di ieri diversi organi della stampa cittadina hanno pubblicato un video di un uomo che in Via Emilio Scaglione, all’altezza della fermata degli autobus, caricava sul tetto di un veicolo la palina segnaletica della fermata dei mezzi pubblici precedentemente divelta.
Le immagini riprese dai cittadini hanno consentito al Reparto Investigativo della Polizia Locale di Napoli di identificare ed intercettare il responsabile che è stato identificato in tale C.E. di anni 38 anni, un napoletano residente nelle case popolari dello stesso quartiere, poco distanti dalla fermata dei mezzi pubblici da dove aveva rubato la palina segnaletica.
L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il furto e per danneggiamento ai danni dell’ installazione dell’azienda comunale di trasporto ANM, con la presumibile finalità di procedere poi alla vendita del metallo della struttura.
Il suo autoveicolo è risultato inoltre sprovvisto di assicurazione ed e’ stato pertanto sottoposto a sequestro ed il responsabile verbalizzato ai sensi del Codice della Strada per aver circolato sul marciapiede.
Sono stati informati, poi, gli uffici comunali e dell’ANM per il ripristino dello stato dei luoghi e per l’ eventuale recupero delle spese in danno al responsabile.
L’uomo è risultato essere recidivo in quanto, in passato, responsabile della stessa tipologia di reato in due diverse circostanze; la prima per furto di metalli presso l’isola ecologica dei colli aminei dove aveva sottratto componenti elettroniche ed in un’altro caso perchè sorpreso mentre tentava di sottrarre, presso un’altra fermata di mezzi pubblici, una struttura metallica con le indicazioni delle linee di trasporto urbano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments