NAPOLI – Nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio e ripristino della legalità nella zona dei Quartieri Spagnoli, la Polizia Locale di Napoli ha provveduto a far rimuovere dagli operai della Napoli Servizi un totale di 114 paletti abusivi installati da ignoti con la finalità di delimitare porzioni di strada pubblica lungo i percorsi principali dei Quartieri. Partendo da via Galluppi e Vicoletto 1° Consiglio dove sono stati oltre venti i paletti rimossi e proseguendo per vico Campanile, vico Lungo Gelso, Vico Lungo San Matteo e tutte le strade oggetto di segnalazioni specifiche.
Durante le operazioni di taglio dei paletti sono state anche riscontrate e rimosse, sei barriere new jersey, 134 fioriere, sei recinzioni metalliche oltre a tavoli e altre strutture in metallo.
Quarantacinque i verbali di sosta elevati dagli Agenti della Municipale ad altrettante autovettura rinvenute in sosta irregolare.
Rimanendo nel centro storico gli Agenti della Polizia Locale, appartenenti alla Unità Operativa San Lorenzo, sono intervenuti in Piazza San Gaetano sequestrando circa centocinquanta articoli, tra borse, cinture e portafogli contraffatti. Il sequestro è stato redatto a carico di ignoti in quanto i venditori abusivi, alla vista della pattuglia, si davano a precipitosa fuga dileguandosi tra i vicoli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments