polizia-municipale1

NAPOLI – Azione di controllo del territorio da parte della Polizia Municipale di Napoli dell’Unità Operativa Vomero che ha controllato i mercatini presenti in Piazza Miraglia.

L’’intervento ha portato alla verbalizzazione di un venditore abusivo con il relativo sequestro della merce che consisteva in numerosi pezzi di giocattoli; per il titolare della fiera presente in zona è scattata la sanzione perché sebbene autorizzato con concessione di suolo pubblico eccedeva a quanto concesso.

Il mercato è autorizzato per opere dell’ingegno ovvero opere fatte in maniera unica ed irripetibile nate dalla creatività dell’autore quali sculture, quadri ed invece in vendita erano posti oggetti prodotti in serie o riconducibili all’artigianato per i quali sono previsti titoli autorizzativi.

Per tale motivo il titolo concessorio è stato ritirato ed inoltrato agli uffici competenti mentre l’area veniva completamente sgomberata. Spesso tale prassi viene utilizzata dai venditori perché per le opere dell’ingegno fino ad un certo massimale non viene rilasciata ricevuta pertanto non pagano le tasse ed inoltre non hanno bisogno di autorizzazione alla vendita.

Presidiati poi gli ospedali dove sono stati fermati, identificati e sanzionati 6 parcheggiatori abusivi ai quali veniva intimato l’allontanamento dalla zona. Numerosi anche i verbali ai veicoli per sosta difforme a quanto sancito dal codice della strada.

Controlli anche all’interno dei presidi ospedalieri per contrastare il fenomeno del divieto di fumo all’interno degli stessi ma non sono stati constatati illeciti.

Controllati infine gli spacci all’interno dei nosocomi. Sanzionati l’ospedale Cardarelli e Monaldi perché non rispettavano la differenziazione dei rifiuti, ritrovati in maniera promiscua, mentre gli spacci all’interno del Policlinico, Università del Policlinico, Pascale e Santobono sono risultavati regolari.

L’azione si controllo continuerá al fine di garantire la legalitá sul territorio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments