NAPOLI – Gli agenti del Commissariato Ponticelli hanno dato esecuzione ad una ordinanza emessa il 1° marzo scorso dal G.I.P. del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica, con cui è stata disposta la custodia cautelare in carcere per Salvatore Romano, Umberto Sermone, Antonietta Luongo e Pasquale Busiello, napoletani tra i 28 e i 55 anni con precedenti di polizia, gravemente indiziati di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, e gli arresti domiciliari per Emanuele Busiello e Alfonso Iannelli, napoletani di 26 e 24 anni, quest’ultimo con precedenti di polizia, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Le attività d’indagine, svolte dal Commissariato su delega dell’Autorità Giudiziaria, hanno consentito di accertare, attraverso attività tecniche quali intercettazioni telefoniche oltre che perquisizioni e sequestri, l’esistenza di un gruppo criminale organizzato dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti nel rione De Gasperi del quartiere Ponticelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments