baby-gang-8

NAPOLI – “Il video che mi è stato recapitato da un residente di Ponticelli denuncia lo stato di sottocultura che distingue alcune aree della nostra città. I ragazzi protagonisti del video occupano in sella agli scooter, tutti rigorosamente senza casco, un’area privata. Invitati ad allontanarsi reagiscono ricorrendo alle minacce e a insulti. L’aggressività è quella nota distintiva che rende i soggetti dei criminali in erba. Invece di realizzare che fossero in errore hanno sciorinato tutto il loro ‘sapere’. E’ tempo di mettere in campo delle misure di prevenzione con una maggiore presenza di forze dell’ordine sul territorio e con una controffensiva culturale che si opponga a quella della violenza e della sopraffazione. In contesti deprivati di alternative le lacune sfociano in delinquenza. Ecco che i residenti di talune zone si sentano ostaggio anche dei baby delinquenti, coloro che affinano sin da giovanissimi l’arte della prepotenza e del sopruso”. Così Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi – Sinistra che ha ricevuto la segnalazione del video del residente minacciato.

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/1031235308053413

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments