prefettura-4

NAPOLI – Si sono conclusi, presso la Prefettura di Napoli, i lavori del primo step del Tavolo interistituzionale sulla videosorveglianza, relativo alla mappatura degli impianti esistenti sul territorio cittadino e al monitoraggio delle tecnologie e del livello di manutenzione dei sistemi cui hanno partecipato i rappresentanti delle Forze dell’ordine e della Zona Telecomunicazioni Campania, della Regione Campania e del Comune di Napoli.

Sono state censite tutte le telecamere già funzionanti e quelle in fase di realizzazione.

Prenderà a breve avvio il secondo step programmato che prevede l’esame delle proposte di implementazione degli impianti, al fine di valutarne la fattibilità tecnica e finanziaria ed è stato intrapreso il percorso conclusivo finalizzato alla creazione di una rete che consenta l’integrazione tra i sistemi pubblici e quelli privati attraverso il coinvolgimento delle associazioni di categoria.

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Napoli, Marco Valentini ha incontrato, presso il Palazzo di Governo, il Direttore Generale dell’Agenzia per i Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata, Prefetto Bruno Corda.

Nell’occasione sono state affrontate alcune tematiche di interesse comune inerenti progettualità per la valorizzazione ed il riutilizzo di beni confiscati, di particolare valore simbolico nell’ambito territoriale metropolitano.

E sempre stamane, il Prefetto di Napoli, Marco Valentini ha incontrato, presso il Palazzo di Governo, il Direttore Generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato, dott. Marcello Minenna, accompagnato dal Responsabile della Direzione Interregionale Dogane e Monopoli per la Campania e la Calabria, dott. Lorenzo Clemente.

Nell’occasione sono state affrontate alcune tematiche di interesse comune di particolare attualità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments