NAPOLI – Nella mattinata del 20 gennaio il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borelli assieme ai rappresentanti territoriali della Municipalità I dei Verdi, la coordinatrice Benedetta Sciannimanica, i consiglieri Gianni Caselli e Lorenzo Pasccucci ed il responsabile dei diritti per i disabili Ferdinando Ruocco , hanno effettuo un sopralluogo presso l’edificio di proprietà le Comune di Napoli di via Egiziaca a Pizzofalcone, noto per le vicende della occupazioni abusive , per lanciare una proposta

“L’intero immobile ha un valore di circa 22 milioni di euro ma avendo al suo interno diversi occupanti abusivi non rappresenta allo stato attuale dei fatti un vero patrimonio per il Comune, che ne è il proprietario, che non percepisce i fitti.

Anche a seguito delle nostre denunce, risulterebbero circa 40 gli appartamenti occupati abusivamente e gestiti dai clan.

Per questo abbiamo proposto, tramite una richiesta protocollata, che questo edificio podsa diventare la nuova sede della prima municipalità in modo da far risparmiare alle casse comunali almeno il canone per l‘attuale sede.

Oltre a questo, chiediamo a stretto giro dei risultati per la qualifica di questo territorio e misure che possano rendere più agevole la vita alle persone diversamente abili. “

video: https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/300961788739133

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments