Protesta dei migranti davanti alla Prefettura: “No alla sanatoria truffa” (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Giovedì prossimo i migranti che lavoreranno come braccianti nell’agricoltura incroceranno le braccia.

    In tutta Italia, nessuno di loro andrà a raccogliere frutta e verdura nei campi, con un obiettivo: bloccare la raccolta rendendo visibile e concreto un esercito di lavoratori che il governo ha deciso di escludere dal piano di regolarizzazione contenuto nel “Decreto Rilancio”.

    Un’anteprima dello sciopero si è svolta questa mattina davanti la sede della prefettura di Napoli in piazza del Plebiscito, dove un gruppo di migranti ha organizzato un presidio di protesta.

    Subscribe
    Notificami
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments