NAPOLI – Una protesta pacifica, per chiedere al sindaco e al comune un piano economico per fronteggiare le perdite scaturite da marzo ad oggi a causa della crisi Covid.

Si sono incontrati davanti i cancelli di palazzo San giacomo i titolari delle autorimesse cittadine.

Negli ultimi mesi gli incassi sono diminuiti così come gli ingressi e andando in contro al prossimo lockdown la situazione non migliorerà.

Antonio de Luca portavoce dei titolari di autorimesse e parking lancia l’allarme.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments