NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Montecalvario, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel transitare in Vico Giardinetto hanno notato un uomo a bordo di uno scooter che, alla loro vista, si è dato alla fuga.

I poliziotti, dopo un breve inseguimento terminato in via Concordia, lo hanno raggiunto e bloccato con non poche difficoltà rinvenendo, nel sottosella dello scooter, 5 involucri con 34 grammi circa di cocaina, un panetto di hashish e un involucro della stessa sostanza del peso complessivo di circa 76 grammi, un bilancino di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga e 58,20 euro.

In quei frangenti il giovane, in evidente stato di agitazione, ha iniziato ad inveire contro gli operatori cercando di fuggire e ha iniziato ad urlare per attirare l’attenzione dei familiari che, scesi in strada, hanno tentato di ostacolare il loro intervento aggredendoli.

Maurizio Provenzano, 28enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e per guida senza patente perché mai conseguita; inoltre, lo scooter è stato sottoposto a sequestro ai fini della successiva confisca.

Infine, la madre ed il fratello dell’uomo, napoletani di 48 e 19 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments