NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Montecalvario, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno visto una persona uscire da uno stabile in via San Pantaleone e, alla loro vista, rientrare frettolosamente nell’edificio.
I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato nell’androne del condominio trovandolo in possesso di 4 involucri contenenti 0,8 grammi circa di cocaina; inoltre, hanno effettuato un controllo in un appartamento al primo piano dove, sul pianerottolo, hanno notato una telecamera collegata ad un impianto di videosorveglianza che inquadrava il perimetro esterno della casa.
Gli operatori, nell’abitazione, hanno sorpreso tre persone e hanno rinvenuto, sotto il davanzale della finestra del bagno, altri due involucri con circa 55 grammi della stessa sostanza mentre, in un armadio, hanno trovato 6500 euro, un bilancino di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga e, in un vano in cartongesso, un videoregistratore collegato al sistema di videosorveglianza.
A.E., 37enne, e D.P., 30enne, entrambi napoletani con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente; mentre L.S., 68enne, e A.P., 35enne, anch’essi napoletani con precedenti di polizia, sono stati denunciati per lo stesso reato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments