napoli-cardarelli-ladro-aggredisce-medico

NAPOLI – Il personale medico è in prima linea nella battaglia per arginare l’epidemia da Coronavirus e questo lo rende tra le categorie più esposte al pericolo di contagio ed è così che 4 primari dell’ospedale Cardarelli di Napoli sono risultati positivi al test del Covid-19.
“In questo momento storico occorre più che mai preservare e garantire la sicurezza al personale medico che rappresenta la nostra salvezza, per questo mi sento di dare tutto il mio sostegno e la mia solidarietà al personale sanitario del Cardarelli che sta vivendo momenti difficili e ai primari infettati dal virus. A tal proposito ho proposto alle direzioni degli ospedali di prevedere una modifica delle timbrature dei cartellini evitando fino alla fine dell’emergenza sanitaria di usare le impronte digitali. Questo giusto sistema usato giustamente per combattere i furbetti del cartellino corre il rischio di diffondere il contagio e quindi andrebbe momentaneamente sospeso”. – sono state le parole del Consigliere Regionale dei Verdi e membro della Commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli..

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments