NAPOLI – Napoli si mobilita per Gabriele un bimbo di 19 mesi, affetto da una patologia rarissima, solo 20 casi noti nel mondo.

L’unica strada di guarigione che resta è il trapianto di midollo.

Il 24 maggio dalle 9 alle 20 l’ADMO allestirà a piazza Dante a Napoli una postazione per cercare un donatore compatibile con il piccolo. Basta avere tra i 18 e i 35 anni, un peso di almeno 50kg ed essere in buona salute, un semplice prelievo di sangue o saliva verificherà la compatibilità.

La pagina aperta su fb a lui dedicata è “Gabry Little Hero” e l’iniziativa #riempiamounaltrapiazza

“Il 24 maggio dalle 9 alle 20 l’ADMO allestirà a piazza Dante a Napoli una postazione per cercare un donatore compatibile con il piccolo. Basta avere tra i 18 e i 35 anni, un peso di almeno 50 chilogrammi ed essere in buona salute, un semplice prelievo di saliva verificherà la compatibilità” ha scritto oggi il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, su Fb.

“Facciamo appello al grande cuore dei napoletani affinchè si presentino in massa il prossimo 24 maggio in piazza Dante, dalle ore 10.00 alle 20.00, per dare una speranza al piccolo Gabriele, il bimbo affetto da una patologia rarissima per la quale necessita di trapianto del midollo osseo. Bisogna trovare il donatore compatibile e Napoli, che ha già dimostrato alcuni mesi fa tutta la sua generosità con migliaia di persone in fila per il piccolo Alex, saprà superarsi ancora una volta. Da lunedì prossimo, attraverso i microfoni de ‘La Radiazza’ su radio Marte, coinvolgeremo davvero tutti in questa corsa per la vita”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei verdi, francesco Emilio Borrelli, e il conduttore radiofonico, Gianni Simioli.

24 maggio piazza Dante Napoli
18 35 anni e almeno 50 kg
ADMO Campania organizza evento per Gabriele e per tutte le persone in attesa di trapianto di midollo osseo

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments