NAPOLI – Agenti della polizia locale dell’unità di San Lorenzo, coadiuvati dagli operai della Napoli Servizi, sono intervenuti in vico grotta della Marra, a due passi dalla Curia di Napoli, rimuovendo 65 paletti installati abusivamente da ignoti sul suolo pubblico.
“Il nostro lavoro non termina oggi: abbiamo deciso, oltre la rimozione di altarini e scritte anche in altri luoghi della città, di intervenire nelle stesse zone interessate sulla luce che manca, il marciapiede dissestato, il paletto abusivo al fine di far sentire vicina la presenza della istituzioni, così come in vico Grotta della Marra. Piccole azioni di ripristino della legalità ma anche di sicurezza, fiducia nelle istituzioni e bellezza“, afferma l’assessora alla sicurezza e Polizia locale Alessandra Clemente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments