QUALIANO – Ennesima attività di contrasto alle condotte illecite connesse alla “terra dei fuochi”: i carabinieri della stazione di qualiano hanno denunciato due persone di calvizzano per abbandono e gestione illecita di rifiuti.

Uno dei due è stato identificato grazie a un video pubblicato sui social network: il 2 giugno scorso, in una strada che collega il comune di Qualiano con quello di Villaricca, aveva scaricato 20 sacchi di materiale di risulta (dei lavori edili effettuati presso l’abitazione di suo zio n.d.r.) dal suo autocarro.

I due parenti, convocati dai carabinieri, hanno ammesso la propria colpevolezza e si son resi disponibili a rimuovere il materiale oggetto di abbandono.

Sul luogo dell’abbandono i Carabinieri hanno rinvenuto anche altri rifiuti ed hanno allertato gli enti preposti alla bonifica.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments