albero di Natale in Galleria Umberto

NAPOLI – E’ stato allestito il tradizionale albero dei desideri di Natale in Galleria Umberto. L’anno scorso fu più volte vandalizzato a ripetizione dalle baby gang ma i Verdi con il Gambrinus e la trasmissione radiofonica la Radiazza condotta da Gianni Simioli lo rimisero in piedi sfidando il “tradizionale” destino che lo vede distrutto e successivamente bruciato da piccoli delinquenti ogni anno.

“Ci stiamo organizzando anche questa volta – spiegano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli con il consigliere municipale del Sole che Ride Salvatore Iodice – per difendere l’albero dalle baby gang con dei gruppi organizzati di volontari che sopratutto la notte impediscano che possa essere distrutto. Questo albero è un simbolo e come tale deve restare al suo posto.

È assurdo che però, al di là dell’albero di Natale, non si riesca a tutelare un bene qual è quello della Galleria Umberto, per la quale da tempo insistiamo nel chiedere l’istallazione di cancelli che tengano chiuso il monumento durante la notte come è stato fatto per la Galleria Sordi a Roma. Ovviamente i residenti avrebbero la possibilità di accedere autonomamente”.

“Stiamo lavorando – conclude Iodice che è anche un artista e un artigiano – per regalare alla città una sorpresa natalizia proprio nella Galleria Umberto che metta fine a questa guerriglia inaccettabile”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments