SALERNO – Da venerdì 18 marzo sarà più semplice spostarsi la sera a Salerno da/per l’Università di Salerno con il nuovo servizio navetta di Busitalia Campania, Gruppo FS Italiane.

L’INIZIATIVA – Ogni venerdì, sabato e domenica le navette collegheranno, in modo rapido e diretto, il Campus universitario ed i Comuni della Valle dell’Irno (M.S. Severino, Fisciano e Baronissi) con Salerno nella fascia oraria dalle 18:00 alle 3:00 di notte, senza alcuna maggiorazione di prezzo: le tariffe, infatti, sono quelle previste per la tratta percorsa dal sistema tariffario regionale.

PER GLI STUDENTI – Nato dalla collaborazione con la Regione Campania, il servizio ha l’obiettivo di favorire la mobilità degli studenti universitari fuori sede e dei giovani non automuniti in orari compatibili con l’apertura degli esercizi commerciali e di svago serale e notturno durante il fine settimana. L’iniziativa mira ad incentivare l’uso del trasporto pubblico come alternativa al trasporto privato, in modo da alleggerire il traffico veicolare verso e dal capoluogo, garantendo una mobilità ecosostenibile, sicura ed economicamente accessibile.

LA SPERIMENTAZIONE – La durata prevista della sperimentazione del servizio è di 4 mesi, a partire dal prossimo venerdì 18 marzo e fino a domenica 17 luglio, con sospensione nel fine settimana di Pasqua (15-16-17 aprile) in considerazione del rientro verso le proprie residenze degli studenti fuori sede.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments