SAN LEUCIO – “Siamo rimasti profondamente basiti dinanzi alle immagini del gruppo di ragazzini che ha danneggiato la fontana del Solari a San Leucio. Un gesto assurdo, incivile, stupido e ingiustificabile.

Questi individui sono riusciti ad arrecare danni ad una fontana monumentale che si trova lì dal 1794.

Come è possibile? Con quali valori stanno crescendo i protagonisti di questa incresciosa vicenda? Siamo alla follia”.

Lo affermano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e la segretaria provinciale del Sole che Ride di Caserta Rita Martone.

“Il gruppetto di teppisti ha addirittura postato dei video su Instagram per vantarsi della bravata.

Alcuni residenti hanno presentato denuncia alle forze dell’ordine. Confidiamo nel loro lavoro. Occorre una punizione esemplare per questi giovani incivili. A nessuno deve essere permesso di danneggiare i monumenti”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments