NAPOLI – Sciopero di 24 h per i lavoratori delle cooperative sociali dipendenti delle aziende del terzo settore a cui sono affidati gli appalti nelle strutture sanitarie territoriali della Asl Na1.
Al centro della mattinata di protesta svoltasi davanti la sede della Regione Campania al centro Direzionale di Napoli le prospettive future di occupazione, le false promesse fatte, a dire dei manifestanti, dal direttore Ciro Verdoliva e della Regione e soprattutto la gestione futura delle cooperative.

Per i sindacati i dipendenti delle cooperative sono stati sfruttati nel momento del bisogno scandito dalla pandemia Covid e poi gettati via come recitava un eloquente striscione.
Ai nostri microfoni Marco D’Acunto segretario regionale FP CGIL, Vincenzo Torino Segretario regionale Uil FPL, Vincenzo Migliore coordinatore regionale CISL FPL

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments