SANT’ANTIMO – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato all’interno del complesso edilizio di case popolari di via Solimena a Sant’Antimo un viavai di persone che entravano e uscivano da uno stabile.
I poliziotti, insospettiti, sono entrati nel palazzo dove, sull’uscio di un appartamento, hanno sorpreso una persona che stava per ricevere un involucro da uno spacciatore il quale, alla loro vista, ha tentato di rientrare in casa ma, non senza difficoltà, è stato bloccato e trovato in possesso di 6 involucri contenenti 1 grammo di cocaina, una stecca di hashish del peso di 1,3 grammi circa, un taglierino, un cellulare e 115 euro.
A.D.O., 28enne di Sant’Antimo con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments