SANT’ANTIMO – Anche con i divieti del Covid-19, prosegue lo scarico illegale di rifiuti sul territorio del comune di Sant’Antimo in provincia di Napoli.

Con una nota la Commissione Straordinaria, insediatasi il 16 aprile u.s. al Comune di Sant’Antimo, ha ritenuto di rivolgere la sua particolare attenzione al fenomeno dello sversamento illecito dei rifiuti, stante l’emergenza sanitaria in corso.

Pertanto si è provveduto a dare mirate disposizioni affinché venissero svolte attività di controllo sul territorio.

Gli esiti hanno consentito di individuare diversi soggetti che avevano conferito illecitamente rifiuti sulle strade pubbliche.

I predetti sono stati denunciati dal Comando di Polizia Municipale alla competente A.G. ed è stata avviata a loro carico la procedura per l’applicazione delle sanzioni pecuniarie previste dal vigente regolamento.

L’attività di controllo continua incessantemente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments