SANT’ANTIMO – Una fabbrica di detersivi e saponi che vendeva on-line anche igienizzante per mani prodotto senza alcuna autorizzazione ministeriale è stata sequestrata dai finanzieri di Frattamaggiore (Napoli) a Sant’Antimo durante controlli per l’emergenza Covid-19.

Le fiamme gialle hanno sequestrato circa 300 litri di igienizzante sfuso, 792 flaconi da 150 ml di igienizzante pronti per l’immissione in vendita e più di 100.000 etichette ritenute ingannevoli.

Sequestrati anche migliaia di flaconi di vari prodotti per l’igiene della persona pronti per la vendita, 28mila litri di prodotti sfusi, e macchinari per l’imbottigliamento e l’etichettatura dei flaconi.

L’immobile che ospita la fabbrica è stato sequestrato in quanto risultato privo delle autorizzazioni igienico-sanitarie, antincendio e in materia ambientale.

Il rappresentante legale e l’amministratore di fatto della società sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per il reato di frode in commercio e per violazioni al Testo Unico sull’Ambiente. (ANSA).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments