Scontri per comizio Salvini nel 2017, processo al via per 9 manifestanti (VIDEO)

    0

    NAPOLI – L’11 marzo del 2017 il quartiere Fuorigrotta, dove era in corso la prima convention napoletana della Lega di Matteo Salvini, veniva messo a ferro e fuoco a causa degli scontri che si verificarono tra forze dell’ordine e i manifestanti, che avevano tentato di impedire il comizio politico.

    A distanza di 4 anni, dovranno presentarsi davanti al Giudice, il 22 aprile, 9 manifestanti che parteciparono al corteo e che vennero fermati durante i tumulti che ne seguirono.

    Devastazione e saccheggio alcuni dei capi d’imputazione. Rivendica le motivazioni di quella protesta la rete antifascista di Napoli, i cui rappresentanti, il 22 aprile, in contemporanea con il processo, organizzeranno un sit in di protesta davanti al tribunale

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments